venerdì 27 marzo 2015

Nuovo detergente intimo CIEN: gemelli eterozigoti


Dopo mesi e mesi di assenza, ecco di nuovo reperibile il tanto atteso detergente intimo Cien, che in molti abbiamo utilizzato anche su altre parti del corpo visti la sua delicatezza e l'ottimo INCI. 
Non so se sia già arrivato in tutte le città, ma sicuramente sarà così a breve; anzi, penso che la mia regione sia tra le ultime come al solito!

Cominciamo subito col dire che molto è cambiato rispetto al nostro vecchio prodotto: fa eccezione la quantità, rimasta invariata (500 ml). 

Oltre al packaging, sul quale il valore resta sempre molto soggettivo, inizia a cambiare la scadenza: non più una data specifica, bensì un Period After Opening, come nella maggior parte dei prodotti cosmetici:
Ma passiamo all'aspetto che più ci interessa e parliamo di INCI. Alcuni ingredienti restano immutati sebbene cambino posizione. E' il caso del Sodium Chloride, che fa qualche passo avanti assieme all'Aloe Barbadensis Leaf Juice e al profumo, mentre a retrocedere notevolmente è il Sodium Benzoate.

Con amarezza, notiamo che sono ben 2 le new entry a bollino rosso, sebbene situate in medio-bassa posizione: PEG-40 Hydrogenated Castor Oil (ricavato sì dall'olio di ricino, ma con numerose molecole di ossido di etilene, derivato petrolifero) e il Propylene Glycol (solvente a base petrolifera, con azione solvente sui grassi dell'epidermide). 
Novità positiva, invece, è l'introduzione in INCI del Triticum Vulgare Germ Extract, ossia l'estratto di germe di grano, con proprietà idratanti e antiossidanti vista l'alta concentrazione di vitamina E.

Ecco gli INCI completi, rispettivamente del vecchio e del nuovo detergente:

Ultima cosa di cui voglio parlare è la profumazione: anch'essa è cambiata, molto meno delicata rispetto alla precedente. 

In tutta sincerità, credo che stavolta l'azienda abbia fatto un errore enorme che secondo me inciderà tantissimo sulle vendite. 

1 commento:

  1. ho letto da qualche parte che mentre l'altro veniva fatto in germania questo viene dalla spagna! infatti i prodotti lidl di solito hanno la data di scadenza, questo no..cmq io l'ho provato e non è male..mi trovo bene!

    RispondiElimina