martedì 17 maggio 2011

SUZI SKIS IN THE PYRENEES della collezione SUEDE - gli “scamosciati” by O.P.I.

La collezione Suede è composta da 7 tonalità che potete trovare a questo link. Quella che ho avuto la fortuna di testare io è SUZI SKIS IN THE PYRENEES, un grigio scuro glitterato.


Si tratta dell’ultimo trend, ovvero lo smalto opaco! Avete capito bene, è l’opposto del comune smalto dall’effetto lucido e iridescente. Il risultato opaco si nota soltanto dopo l’asciugatura, tant’è che io stessa non essendo al corrente son rimasta sorpresa.


Una sola passata può assolutamente bastare e rendere appieno l’effetto, essendo anche un colore abbastanza forte.
Allegato alla boccetta si trova un cartellino con l’avvertenza a non usare sopra tale smalto nessun top coat, prodotti per accelerare l'asciugatura o lozioni per le mani, questo non perché si possano verificare reazioni chimiche (come avevo inizialmente pensato io, ahahahah), bensì per due motivi: 1- lo smalto Suede è a rapida asciugatura di suo e non necessita di alcun prodotto drying; 2- mettendo sopra il top coat perderebbe l'effetto scamosciato!


Inizio subito col dire che mai nessuno smalto mi ha fatto dannare così tanto durante la sua applicazione! J
Stesura particolare, occorre molta precisione e velocità (data la rapida asciugatura)  perché se steso in modo poco uniforme si vedono i segni in controluce, nonostante la convinzione iniziale di avere sull’unghia il colore pieno. Non parlo solo di segni derivanti dal pennello, ma anche di zone vuote. Non solo: ad ogni passata di pennello, in certi punti veniva via la stesura precedente. Mi spiego meglio: in genere, per coprire l’intera unghia, è necessario passare il pennello tre volte per riempire le tre parti “verticali” dell’unghia; ma con questo smalto, una volta fatta la linea verticale centrale, il pennello andava inevitabilmente su quella linea mentre applicavo ai lati, rimuovendo buona parte dello smalto già applicato. Questo chiaramente è dovuto all’asciugatura ultra rapida. La cosa positiva è che, a differenza degli altri smalti, se con questo vado a riempire soltanto i vuoti (anziché ripassare l’intera unghia) la cosa non si nota, infatti una volta asciutto l’unghia appare uniforme e senza segni. 

Asciugatura rapidissima, basta un minuto! Non so se questo sia legato alla finitura opaca. E’ un aspetto favorevole anche quando, per avere un colore più intenso, si voglia dare più di una passata: tra l’una e l’altra c’è da attendere davvero pochissimo.

Rimozione molto faticosa, in particolare quella dei glitter, anche nel caso di una sola  passata di smalto. Proprio per via dei glitter, la rimozione di tale smalto mi ha rovinato l’unghia del mignolo, che ora è graffiata e sfaldata.

La durata è stata un po’ una delusione: la prima delle due volte che ho provato lo smalto (portando una sola passata) mi si è sbeccato il giorno successivo all’applicazione (quindi è impossibile che lo smalto sull’unghia fosse ancora fresco) dopo aver lavato i piatti. Sicuramente potevo evitare questo gesto, ma dovevo testare il prodotto anche nell’ambito di queste situazioni, no? J La sbeccatura non era certo lieve, perciò ho una considerazione da fare: essendo questa breve durata legata alla tipologia di smalto (quindi opaca) ed avendo visto in giro parecchi top coat con agenti opacizzanti che rimuovono l’effetto lucido e iridescente di qualsiasi comune smalto (conferendogli appunto questo effetto “scamosciato”) probabilmente preferirei spendere circa 6 euro (smalto classico + top coat opacizzante) piuttosto che spenderne circa 15 per comprare il prodotto finito, in questo caso il Suede, appunto. Dico questo considerando anche che, successivamente, il top coat lo potrei utilizzare con altre nuance di smalti e divertirmi con un lavoro di personalizzazione.

Tengo a precisare che questo discorso lo faccio soltanto basandomi sulla scarsa durata dello smalto in questione, tant’è che con l’altro smalto O.P.I. da me recensito qui, non appartenente alla collezione Suede, non ho avuto questo problema.
Semplicemente, per quanto mi riguarda, ritengo il parametro “durata” il più importante.

Ho notato però che più passate vengono date, meno possibilità ci sono di ritrovarsi lo smalto sbeccato. Infatti la seconda volta che ho portato lo smalto (con tre passate anziché una sola) ho lavato ugualmente i piatti ma non è successo assolutamente nulla più di quanto ci fosse già (una linea bianca nella punta, verificatasi il giorno successivo all’applicazione, e una scheggiatura all'attaccatura dell'unghia. Vedi foto seguente)
Colore sorprendente, particolarissimo e che conferisce anche una certa eleganza. L’ho utilizzato per la festa del mio compleanno abbinato a una maglia bianca e nera abbastanza “di classe” assieme alle scarpe col tacco nere in raso.
Scadenza: 24 mesi

Contenuto: 15 ml

Prezzo: 15 euro su http://www.opishop.it

domenica 15 maggio 2011

GREEN-WICH VILLAGE by O.P.I.

Hola chicas!

Allora... vi aspetta un’introduzione un po’ lunghetta ma purtroppo ho delle premesse da fare.
Anzitutto, come chi mi segue può notare, è la prima volta che recensisco uno smalto; nel mio blog si trovano molti prodotti per il viso, ma mai per le unghie. Chiaramente ci sono dei motivi: non che non mi piacciano gli smalti, anzi… parcheggiati sul mio mobile se ne trovano 31, esclusi i rinforzanti, i top coat e quelli che ho dovuto cedere a mia sorella quando se n’è innamorata! Di tutti questi, nessuno è mai stato vuoto più di metà boccetta… Ragazze, il fatto è che sono troppo poco paziente: per me è impossibile stare per più di dieci secondi immobile senza toccare niente o sbattere le mani su qualcosa! Per venirmi incontro ho acquistato pure dei prodotti acceleratori dell’asciugatura, ma anche con quelli, almeno 60 secondi devo attendere… SONO TROPPI! L
Ultimamente posso dire di aver trovato una soluzione: stendere lo smalto la notte, subito prima di andare a dormire, e lasciare le mani fuori dalle lenzuola (fortuna che a questo rimedio ho pensato una volta finito l’inverno, altrimenti ne sarei uscita assiderata!).
Altro motivo per cui uso poco gli smalti: sulle unghie mi si sbeccano in tempi record! Sarà che in casa sono una tuttofare (che mamma fortunata ho!) per cui tra lavare i piatti (rigorosamente senza usare guanti, altrimenti mi scivola tutto dalle mani), fare il bucato (a mano), sistemare varie cose ecc, mi ritrovo sistematicamente lo smalto solo su metà unghia!
Ora, andiamo al sodo. Vi devo ammettere una cosa: ho partecipato al contest lanciato da O.P.I. Italia non avendo mai sentito parlare di questa casa cosmetica. Mi sono fatta un giro sul loro website (che vi linkerò almeno cento volte tra una review e l’altra) e mi sono informata sulla nascita di O.P.I., sulle varie collezioni, sulle tonalità di smalto e gli altri prodotti, sulle modalità d’acquisto, sui prezzi… e mi son detta, perché no! D’altronde è una fortuna poter avere e recensire dei prodotti di una casa così famosa (infatti ho appreso di essere stata l’unica persona al mondo a non conoscerla!)… perciò, VAMOS CON LA PRIMA RECENSIONE!
P.s. cliccate sulle foto per vederle ingrandite! 

GREEN-WICH VILLAGE by O.P.I.


Colore tra il verde acido e il verde lime, privo di glitter o di qualsiasi altro effetto perlescente, molto carino, considerando che il verde sarà il colore della prossima estate J


Questa tonalità non si trova ancora nel sito www.opishop.it , ma per rendervi l’idea posso dirvi che assomiglia molto all’ O.P.I. MNL - Gargantuan Green Grape che troverete in questa pagina.

Una volta asciutto, lo smalto rende l’unghia lucidissima, quasi “effetto bagnato”!

La consistenza è molto liquida, per avere il colore pieno occorrono tre passate, perchè se ci si ferma a due si continua ad intravedere la parte bianca (quella cresciuta, per intenderci) dell’unghia.

                               

(queste sono 2 passate, riuscite a
notare la parte bianca nel dito
anulare? Forse non è tanto chiara)













(foto 3 passate)












Una volta applicato, dopo 2 ore lo smalto si è sollevato in un punto, come se fosse stato ancora fresco. E in effetti ho notato un’asciugatura piuttosto lenta, ovvero ciò che meno sopporto di uno smalto visto che non ho la pazienza di stare un attimo fermina! J Ci sono voluti almeno 3-4 minuti per permettere a questo smalto di asciugarsi.


Per quanto riguarda la durata, dopo 6 giorni l’ho dovuto togliere per andare a lavoro ma lo smalto era ancora praticamente intatto, a parte una leggera linea bianca all'estremo dell'unghia


durante tutto questo tempo non ho lavato i piatti (come son solita fare) ma comunque ho fatto doccia e shampoo, per cui lo sfregamento e il contatto coi detersivi c’è stato.

Rimozione velocissima, ovviamente avevo una base trasparente sotto per far sì che l’unghia non si macchiasse.

Scadenza: 24 mesi

Contenuto: 15 ml

Prezzo: 15 euro su www.opishop.it

mercoledì 4 maggio 2011

Spring Makeup!

Ciao a tutte! Questo è un make up realizzato per il concorso lanciato da The Cupcake Fairy e ispirato ad un qualsiasi fiore della primavera.

quello che vedete sullo sfondo è il fiore al quale mi sono ispirata...











Ne approfitto per ringraziare chi ha indetto il concorso ;)

Matite occhi BasicBeauty

Ciao! Eccomi con un nuovo articolo.
Era da tanto che non facevo acquisti e ho approfittato di un'offerta all'interno dello store BasicBeauty più vicino a me. L'offerta riguarda le classiche matite per occhi, qui trovate la linea
Il prezzo è di euro 3,99 ma io ho avuto la fortuna di pagare ciascuna matita euro 1,99.
Ho preso tre colori:




















rispettivamente n. 06, n. 01 e n. 16
Sono tutte abbastanza morbide e molto scriventi.
Le due agli estremi hanno un colore mat, mentre la bianca è perlata, come potete vedere dagli swath che seguono











La scadenza è di 36 mesi, come la maggioranza delle matite per occhi.
Che dire...se trovate anche voi l'offerta,
APPROFITTATENE! ;)